Bianche come il latte le signore giapponesi

Pelle bianca in Giappone

E' noto che le donne giapponesi non amino il sole, e vogliano avere una carnagione bianco latte, questo gusto estetico pare essere arrivato in Giappone dalla Cina in epoca Tang (VII-VIII), assieme al buddismo, alla scrittura e a tante altre arti testimoniate nella coeva epoca Nara.
Il tutto deriva dal fatto che le donne costrette a lavorare all'aperto prendevano un colore brunito considerato dai canoni estetici come brutto, e il colore chiaro quasi bianco della pelle era visto, oltre che sinonimo di bellezza anche di nobiltà; nulla di troppo diverso dai gusti dell'Europa dal XVII-XIXsecolo.
Tracce di questo gusto per un algida bellezza si hanno codificate anche nel Ishinhou enciclopedia dell'epoca Heian (IX-XIII sec.) ed anche nei coevi diari di Murasaki Shikibu, dove si legge che per essere bella la donna deve avere una pelle bianchissima, come se fosse di porcellana.

Leggi tutto...

In Giappone ci si sposa all'occidentale

Nozze in Giappone

L'atto del matrimonio di per sé in Giappone è la compilazione di un foglio, un contratto, che va firmato e timbrato dai due contraenti e da un testimone, consegnato al comune, anche solo uno dei due potrebbe andare a dare questo documento, ma ovviamente a questo se uno vuole possono essere accostati tutti i festeggiamenti ed i riti che uno desidera. I Giapponesi amano molto le mode ed uniformarvisi quindi ad un certo punto dall'occidente è arrivata la moda di sposarsi all'occidentale in chiesa, sono sorte così chiese non consacrate dove celebrare il rito come vediamo più o meno da noi, o comunque nei film americani, che alla fine spesso sono memoria collettiva di molti abitanti del pianeta. In Giappone mi è capitato un paio di volte di vedere appunto l'uscita degli sposi da una chiesetta costruita all'uopo con i due vestiti all'occidentale e così come tutti gli invitati.
Questo trend nel 2005 vedeva addirittura il 74% dei matrimoni celebrati in chiesa, contro solo un 8% che sceglieva il tradizionale tempio; la cosa si è modificata un po' ultimamente osserviamo così un 64% di sposalizi realizzati in chiesa contro un 16,7 al tempio, anche perché la tradizione nipponica è molto bella; le percentuali rimanenti spesso non fanno seguire nessun rito, ma magari solo un pranzo, o una festa.

Leggi tutto...

I Giapponesi e la religione

Religione giapponese: cyozudokoro

Apparentemente i Giapponesi non sono molto religiosi, ma dopo un po' che siete in Giappone vi accorgerete che una profonda religiosità è insita un po' ovunque.
Da un sondaggio del 2005 le persone che si professano credenti in Giappone sono il 23%, il 75% si professa ateo e ciononostante il 54% ha pregato qualcosa nei momenti di disperazione, tra cui anche il 47% degli atei, ed alla domanda quanto importante sia la religione per una vita felice e completa solo il 35% ne ha trovato un valore particolare, mentre il 60% crede che non sia fondamentale.
Per cercare di avvicinarsi alla religione nipponica dovremmo cercare di osservare con un po' di distanza i concetti religiosi che ci portiamo dietro, rivedere il concetto di divinità, non esistendo un concetto di Dio assoluto.

Leggi tutto...

Il Tanuki protagonista del mito giapponese è arrivato anche in Euoropa

Tanuki, tassi Giapponesi

Purtroppo quest'inverno mi ha lasciato un po' di pancetta, quindi la mia cara moglie Yumiko ha iniziato a chiamarmi bonariamente Tanuki, che sarebbe una sorta di tasso giapponese, che simpaticamente appare nella cultura nipponica in varie occasioni; da qua nasce la mia curiosità in materia, memore anche delle statuette ben auguranti di cui il Giappone è disseminato ed al quale anche quando siamo in viaggio in Giappone nota sempre una sbeffeggiante certa somiglianza col sottoscritto.
La simpatia per questo personaggio della cultura popolare giapponese, mi ha fatto venir voglia di parlarne, anche agli amici di viaggiappone.com. Il Tanuki, che è un animale leggendario, si ispira ad una sorta di cane procione a cui poi dà anche il nome in Giapponese, originario delle parti settentrionali del continente asiatico, Giappone, Manciuria Mongolia e Siberia, ma che da qua è migrato anche nella penisola scandinava ed in Francia, alcuni avvistamenti pare siano stati effettuati, anche, nel 2005, nella nostra Italia.

Leggi tutto...

Una delle feste più importanti della cultura giapponese

koinobori, festoni giapponesi

Il 5 maggio in Giappone da almeno mille e cinquecento anni si festeggia Tango-no Sekku, oggi kodomo-no-hi che letteralmente vuol dire il giorno dei bambini, ricorrenza che è festa nazionale dal 1948 e da quella data appuntamento dedicato teoricamente ai festeggiamenti di tutti i bambini, maschi e femmine; anche se è rimasto per i Giapponesi il giorno in cui si festeggiano i maschietti come contraltare del Hinamatsuri che ricorderete si festeggia il 3 marzo ed è la festa delle femminucce.

Leggi tutto...

Assicura 15 giorni di viaggio!

30€ per tutelare la salute in viaggio
Miglior qualità prezzo, scopri di più!
 

39€ salute e responsabiltà civile
sconto 10% col codice PPC10B
 

45€ meno di 26 anni, ottima soluzione
10% sconto passando dal link
 

40€ e copri in pieno la tua salute
sconto 10% inserendo il codice IMI15A
 

45€ assicurazione medica base
sconto 10% inserendo il codice MAX10
 

77€ anche malattie preesistenti
10% sconto codice CDESC4NMVC98-15
 

Cosa è viaggiappone?

viaggiappone

Viaggiapppone nasce come condivisione dei viaggi nel Paese del Sol levante fatti da Yumiko e Dani tenendo sempre presente quali possano essere i problemi oggettivi che un Italiano in vacanza in Giappone possa incontrare, tramite tante informazioni, foto, diari di viaggio (siamo all'undicesimo fatto insieme) ed anche rispondendo direttamente sul Forum.
Viaggiappone, con la propria esperienza, progetta e si mette alla testa di viaggi di gruppo alla scoperta del Sol Levante che vengono realizzati da un tour operator leader nel settore.
Le spese del sito vengono coperte dagli acquisti effettuati tramite queste pagine (booking, assicurazioni, Amazon ecc) senza che per voi ci siano costi in più...quindi se vi piace sosteneteci!
Viaggiappone è anche cultura e società giapponese nel tentativo di presentare un Giappone reale e al di fuori dei luoghi comuni a chi si è appassionato di questo lontano paese o che lo voglia visitare...

Chi è viaggiappone?...

Booking.com

twitter

viaggiappone.com
Dopo aver visto gli allenamenti all'aperto (che freddo!!) Della scuola di #sumo Azumazeki-beya… https://t.co/6IvnnfLNiV
viaggiappone.com
Buongiorno! Stamattina https://t.co/r7cvFHmc7j è stato invitato a vedere gli allenamenti della scuola… https://t.co/CkMN74R6d8
Follow viaggiappone.com on Twitter

Diari di Viaggio

Un hanami timido e freddo

Ueno, Tokyo

Ueno, Tokyo

Una gelida primavera a Tokyo
Il viaggio in Giappone della passata primavera ci porta adesso a Tokyo, dove finalmente incontriamo un po' di hanami, la spettacolare fioritura dei ciliegi, che contraddistingue il Sol Levante.
leggi tutto...

Kyoto, Nara Osaka, le capitali del Kansai

Shinsekai, Osaka, Giappone

Shinsekai, Osaka, Giappone

Giappone tra antico e moderno
Alcuni bei giorni di viaggio in Giappone nel Kansai, tra Kyoto ed i suoi antichi templi, Nara con i suoi cervi ed il grande Budda, e l'allegra Osaka
leggi tutto...

Novità Blog

Quanto è facile parlare a caso del Giappone?

Tokyo, Shinjuku

Tokyo, Shinjuku

Giappone ed Italia due mondi lontani...
Il Sol Levante piace molto agli Italiani, non dobbiamo certo scriverlo qua in un sito il cui tema principale è il viaggio in Giappone, ma sopratutto nelle grandi testate se parla spesso con poca competenza, rincorrendo il titolo facile....
leggi tutto...

Cosa piace agli Italiani del Giappone?

Gruppo di Italiani in Giappone in Giappone

Gruppo di Italiani in Giappone

Sol Levante tra amore e stupore
Impressioni, confronti, cose che piacciano e che piacciono un po' meno agli Italiani che si spingono in viaggio di piacere fino in Giappone...alcune considerazioni personali...
leggi tutto...

Seguici su g+