Carpe Giapponesi!

Primo viaggio in Giappone

E' arrivato l'ultimo giorno di questo primo viaggio in Giappone il tempo è bello e per la prima volta l'aria è veramente primaverile, dopo la colazione con più sorrisi del solito, ormai ufficialmente fidanzati, tutti e quattro, io Yumiko ed i suoi andiamo ad una vicina antica residenza di un samurai, per precisione uno dei daimyo che nel periodo Edo governava la città di Fukuoka (Kuroda Tsugutaka, 1703-1775) Un' antica dimora signorile, una residenza di svago da alternare al castello di cui rimane qualche uraglione nel centro della città, con un bellissimo giardino, chi non è mai stato in Giappone magari si immagina un palazzone, ma non è così le case in Giappone, anche i palazzi dei dignitari illustri erano in legno, in bambù, con un po' d'intonaco, con i pavimenti in tatami di vimini e l'arredamento è apparentemente inesistente bellissimo tutto attorno un giardino in fiore, giochi d'acqua, ponticelli, laghetti con gigantesche carpe colorate a cui ci divertiamo a dar un po' da mangiare per vederle accorrere.

Leggi tutto...

Il caffè in Giappone può esser caro

Primo viaggio in Giappone

Il cielo, anche in questo penultimo giorno in Giappone, è nuvoloso e scende una leggera pioggia, nel paese del Sol Levante spesso piove, ma non ditelo, vi diranno che non è vero. Tutti assieme io Yumi-chan ed i suoi genitori usciamo di casa, dopo aver fatto colazione ed andiamo al santuario scintoista di Atago che domina Fukuoka ed il suo mare.
Qua avevo voglia di un caffè e dato che non era bel tempo non mi andava di bere il caffè in latina del distributore automatico, che è meno peggio di quel che possiate immaginare, ma di sedermi a sorseggiarlo e quindi vista una sala da tè vicino al parcheggio dove avevamo fermato l'auto, ed espresso il mio desiderio di caffè entriamo a berlo.
Penserete che c'è di strano? Nulla se non che bere un caffè in Giappone in un posto del genere, cioè in una sala da tè, dove ce lo hanno servito in preziose chicchere, è piuttosto caro, una quarantina di euro per quattro caffè...il che mi ha fatto redarguire dalla mia allora fidanzata.
Dopo l'episodio, saliamo al santuario e suonata la campana e battute tre volte le mani e cercata un po' di serenità interiore domando a chiunque sia sopra di noi di proteggerci.

Leggi tutto...

Passare giornate casalinghe in Giappone

Primo viaggio in Giappone

Seguono quattro giorni in compagnia dei miei suoceri e della mia allora fidanzata a casa loro a Fukuoka, dove vengo trattato come uno di famiglia e pian piano con i grossi limiti dati dalla lingua aiutato dai sorrisi e dal fatto di essere un italiano che se la cava ai fornelli (del resto è così che ho sedotto Yumiko, oltre che scivolare un paio di volte).
Così il giorno seguente al nostro arrivo, avvenuto in tarda serata dal nostro, tour del Giappone lo passiamo a riposare ed io a familiarizzare con la casa, il tempo è bruttino, la giornata passa facendo colazione all'occidentale tutti assieme, leggendo Racconti in un Palmo di mano di Kawabata Yasunari, amo come molti credo, cercare di leggere autori locali quando viaggio così da viver meglio il viaggio stesso nei suoi momenti di riposo.

Leggi tutto...

Il Parco della pace ad Hiroshima

Parco della Pace. Hiroshima

Ci svegliamo che è presto nella nostra camera del business hotel, dove abbiamo passato la notte, cioè di un albergo pensato non per la vacanza, che è di solito molto piccola, come in questo caso, pensate che per aprire la valigia dovevamo fare l'operazione sul letto, ma costa anche meno e considerando che avevamo sempre dormito in grandi alberghi (4 o 5 stelle, trovati a prezzo scontatissimo) fino a quella sera era anche giusto cercare di venire incontro al nostro budget, visto poi che in Giappone la pulizia regna sovrana e qua non era da meno.
Dopo la colazione più modesta del buffet descritto ad Osaka lasciamo l'hotel e troviamo i cugini della mia allora fidanzata ad aspettarci, con la macchina arriviamo alla riva del fiume che attraversa Hiroshima e vengo portato al Parco della Pace su cui troneggia lo scheletro della cupola di quella che prima dell'esplosione atomica era una sorta di mercato coperto, immagine che abbiamo tutti negli occhi, lasciata a perpetuo ricordo della stupidità e della cattiveria umana.
Camminiamo, o meglio cammino all'interno questo di questo parco con i monumenti in ricordo del tragico momento e innalzati in omaggio alla pace, cammino solo per pensare un po', ci scattiamo un paio di foto, non diciamo nulla, perhcè le parole sono superflue.
E' inutile dirvi che quando si arriva ad Hiroshima non si possa non pensare alla bomba atomica ed alla sua tragedia e già lo facevo da quando vi avevo messo piede. Già un'altra volta con Yumiko ci eravamo trovati in una situazione simile a Dachau, quando ospiti di un amico tedesco fummo da lui subito portati in visita al campo, per non pensarci più su e vivere la cittadina alle porte di Monaco senza il fantasma del atroce passato...lo stesso successe ad Hiroshima, dove non sono voluto, però, andare a vedere il museo della bomba, conosco la storia bene e non volevo turbarmi oltre il dovuto.

Leggi tutto...

Risveglio a Tokyo: inizia la fase due del mio viaggio in Giappone

Primo viaggio in Giappone, Ueno

La mattina ci svegliamo nella nostra bella stanza che dà sulla baia, oramai i nostri amici italiani sono stati salutati e mi aspettano ancora alcuni giorni in Giappone per conoscere meglio il Paese del Sol Levante e la famiglia della mia compagna di vita e sopratutto realizzare il motivo della mia passeggiata dall'altra parte del mondo, chiedere la mano di Yumiko...come nelle fiabe.
Facciamo colazione nel primo strabucks che incontriamo, ed andiamo un po' in giro per Tokyo...io che ho studiato un po' di arte e storia giapponese prima di venire via voglio andare al museo nazionale che sta a Ueno, così cambiate un po' di linee di metropolitana arriviamo in questo che fu teatro di una dura battaglia tra le forze filo-shogunali e quelle imperiali che imposero con l'ausilio dei cannoni occidentali la modernizzazione forzata al Giappone nel XIX secolo, ma che oggi è un bel parco con musei, lo zoo e tanti alberi di ciliegio che io trovo per l'occasione in fiore ...delusione il museo era chiuso per restauri...si cambiano i programmi allora...

Leggi tutto...

Tokyo la capitale del Giappone, un angolo di futuro

Vista dalla Yurykamome, Tokyo

La mattina l'aria di Nikko è fresca e ci apprestiamo a fare il tragitto inverso fino a Tokyo...qua Yumiko ci guida nel dedalo della metropolitana della capitale giapponese, abbiamo prenotato all' hotel Nikko Tokyo di JAL( la compagnia di bandiera nipponica) ad Odaiba un quartiere che dà sul mare, estremante tranquillo, per arrivarvi cambiamo un paio di linee tra cui alla fine la linea Yurikamome che collega la città ad Odaiba che è, scopro dopo, un isola artificiale creata dagli shogun a protezione della baia di Tokyo ed oggi un posto del futuro, tanto che anche la nostra metro non ha neppure il guidatore e ci muoviamo tra i vetri ed l'acciaio di svettanti grattacieli.
L'albergo è molto bello, la hall si affaccia con un'ampia vetrata sul mare ed il Rainbow Bridge , facciamo il check-in e qua incontriamo tre nostre amiche giapponesi conosciute qua in Toscana che sono venute a portarci in giro per la città!

Leggi tutto...

Assicura 15 giorni di viaggio!

30€ per tutelare la salute in viaggio
Miglior qualità prezzo, scopri di più!
 

39€ salute e responsabiltà civile
sconto 10% col codice PPC10B
 

45€ meno di 26 anni, ottima soluzione
10% sconto passando dal link
 

40€ e copri in pieno la tua salute
sconto 10% inserendo il codice IMI15A
 

45€ assicurazione medica base
sconto 10% inserendo il codice MAX10
 

77€ anche malattie preesistenti
10% sconto codice CDESC4NMVC98-15
 

Cosa è viaggiappone?

viaggiappone

Viaggiapppone nasce come condivisione dei viaggi nel Paese del Sol levante fatti da Yumiko e Dani tenendo sempre presente quali possano essere i problemi oggettivi che un Italiano in vacanza in Giappone possa incontrare, tramite tante informazioni, foto, diari di viaggio (siamo al nono fatto insieme) ed anche rispondendo direttamente sul Forum.
Viaggiappone, con la propria esperienza, progetta e si mette alla testa di viaggi di gruppo alla scoperta del Sol levante che vengono realizzati da un tour operator leader nel settore.
Le spese del sito vengono coperte dagli acquisti effettuati tramite queste pagine (booking, assicurazioni, Amazon ecc) senza che per voi ci siano costi in più...quindi se vi piace sosteneteci!
Viaggiappone è anche cultura e società giapponese nel tentativo di presentare un Giappone reale e al di fuori dei luoghi comuni a chi si è appassionato di questo lontano paese o che lo voglia visitare...

Chi è viaggiappone?...

Booking.com

Guide

Diari di Viaggio

Mare, sushi e saluti al Sol Levante

Santuario Hakozaki, Fukuoka, Giappone

Santuario Hakozaki, Fukuoka, Giappone

Arrivederci presto Giappone!
Ultimi giorni del nono viaggio in Giappone di viaggiappone.com, momenti di famiglia, mare, sushi e saluti, pronti a portare avanti la nostra vita tra Italia e sol Levante con un prossimo viaggio, ormai nuovamente molto vicino...
leggi tutto...

Due gite nel Kyushu

Itoshima, Fukuoka, Giappone

Itoshima, Fukuoka, Giappone

Le isole dell'ultimo Samurai e la campagna del Sol Levante
Il secondo giorno di gita a Sasebo, un piccolo tour tra le isole prospicienti la costa, e poi un giorno in campagna tra risaie, trattorie, terme e famiglia giapponese.
leggi tutto...

Novità Blog

Il pellegrinaggio degli 88 templi in Shikoku

pellegrinaggio degli 88 templi di Shikoku

pellegrinaggio degli 88 templi di Shikoku

O-Henro pellegrini nelle strade del Giappone
Il pellegrinaggio degli 88 templi di Shikoku è un itinerario spirituale e non solo che porta alla scoperta di Sol Levante fuori dal turismo di massa ed un'idea per un viaggio in Giappone un po' differente dal solito.
leggi tutto...

La cucina di Osaka e della sua regione!

Spiedini fritti in Giappone

Spiedini fritti in Giappone

La cucina regionale giapponese
La cucina giapponese presenta tante varianti regionali, in questo post sveliamo alcuni dei piatti più gustosi della zona di Osaka, città popolare e verace come la sua saporita cucina!.
leggi tutto...

Seguici su g+