Storie da brivido per rinfrescare l'estate Giapponese

viaggiappone Viaggia con noi! Tour di Hanami in Giappone a 2720€ tasse aeroportuali incl.
Vivi il Sol Levante nel suo momento più bello allo sbocciare dei fiori di ciliegio, andremo anche al di fuori delle solite rotte turistiche a scoprire il vero cuore del Giappone! Garantito da Miki travel tour operator giapponese con 50 anni di esperienza.

In Giappone ci si raccontano storie terrificanti per rinfrescare i giorni torridi

Kaidan, racconti Giapponesi dell'orrore

L'estate giapponese è molto calda, l'umidità è così alta che spesso neppure la notte si ha refrigerio, io personalmente non sono mai stato in piena estate, ma posso assicurarvi che il settembre dell'anno passato quando siamo arrivati ad Osaka e nei successivi giorni in viaggio tra Kyoto e Nara il caldo era fortissimo, maggiore anche di quello che stiamo subendo in questi giorni in Italia, perché anche se le temperature sono roventi non c'è quell'umidità; pensate che mia moglie da quando vive in Italia (dal 2001) non è più tornata in Giappone in estate.
Immaginatevi, però che ormai da molti anni quasi tutti gli spazi abitati del Paese del Sol Levante hanno l'aria condizionata e così la vita è migliorata di gran lunga.
Un tempo però, ed ancor oggi per tradizione, i ragazzini per sentir fresco, passavano le notti estive e dar prova di coraggio; amavano, infatti, raccontarsi storie da brivido, la cultura popolare giapponese è ricca di racconti del genere, oltre a contare nel suo immaginario tanti spiriti spesso cattivelli.

Anche i Samurai tempravano il coraggio raccontando storie di paura

Pensate che anche gli antichi samurai amavano raccontarsi storie di paura facendo un particole gioco, che era una vera e propria prova di coraggio il Hyakumonogatari Kaidan, durante il quale in degli ambienti rischiarati solamente da candele ci si raccontavano cento (Hyaku) storie (monogatari) terrorizzanti e man mano si spegnevano i lumini, così da arrivare alla fine a star quasi al buio, vinceva chi dimostrava sprezzo dei timori e maggior autocontrollo evocando gli spiriti guardandosi ad uno specchio, dove l'immagine riflessa era sempre di più evanescente.
Anche per la cultura nipponica, infatti, gli uomini hanno un'anima che è detta reikon, la quale, se uno muore nel proprio letto e le sue spoglie mortali passano dai riti buddisti che lo devono accompagnare, va verso il paradiso; mentre se uno muore improvvisamente e tragicamente si trasforma in un yurei cioè un fantasma che rimane senza pace nel luogo dove lo stesso è venuto a mancare per l'evento traumatico; il secondo conflitto mondiale ha purtroppo fornito molti degli attuali fantasmi che vagano tra vivi e morti nel Paese del Sol levante e le guerre fratricide che hanno insanguinato il Giappone dalle sue origini hanno fornito tanti spiriti protagonisti di molte storie.

Storie di fantasmi giapponesi arricchiscono la cultura popolare del Sol Levante

Questi racconti del terrore in giapponese vengono detti appunto Kaidan e dalla tradizione orale sono stati trascritti in più raccolte tra il XVII e XVIII, nel XIX secolo, poi, un personaggio della nostra Europa, Lafcadio Hearn , di cui ho parlato in un articolo a lui totalmente dedicato, tradusse in inglese una raccolta detta: "Kaidan storie di fantasmi giapponesi", facendo in modo che nel mondo anglosassone la tematica diventasse famosa tra i lettori di storie fantastiche e di paura.
Chi è un amante dei film dell'orrore, non è il mio caso, saprà bene che esiste tutto uno speciale filone del genere fantasmi non placati, in Giappone di cui il più famoso degli ultimi anni è senz'altro The Ring, film trasposto poi anche dal cinema hollywoodiano e così conosciuto in tutto il mondo, in questo caso vincendo i miei timori ho guardato entrambe le pellicole, trovando quella nipponica migliore.

Non tutti i Giapponesi si impressionano facilmente

Kaidan, racconti Giapponesi dell'orrore

Questo gusto per rabbrividire con eventi legati al mondo degli spettri si manifesta anche altrimenti in Giappone; quando Yumiko era ragazzina, ad esempio, e non era molto diversa da oggi anche durante le vacanze estive i maestri dei campi estivi che portavano i bambini in montagna per stare al fresco, organizzavano una speciale gara di "coraggio" (Kimodameshi), non letteraria, ma che consisteva nel passare nel bosco dove allestivano simulazioni di spettrali manifestazioni, alle quali, spesso, anche i più bulli, scappavano terrorizzati, meno che lei che è sempre stata estremamente razionale e spesso vinceva questa particolare competizione.
Così succede ancor oggi a casa guardando la tv, dove non viene mai toccata dai film del terrore, mentre io preferisco evitare (cambio stanza nei momenti peggiori) ma contemporaneamente non ama i film di guerra dove la violenza riportata spesso è simulazione di un evento realmente accaduto.

Yotsuya Kaidan una storia che ha influenzato tutte le sfere culturali giapponesi

Kaidan, racconti Giapponesi dell'orrore

Una storia che ha come protagonista un fantasma ed è famosissima tra tutti i Giapponesi, sopratutto per la sua trasposizione del 1835 in un dramma kabuki, dal titolo Yotsuya Kaidan, è la storia di una ragazza che si chiama Oiwa che sposa un ronin (samurai senza padrone) e che vede la sua vita sconvolta dopo la nascita di un figlio dal fatto che il marito si trova un'amante e per sposarla lasciando la povera Oiwa non trova niente di meglio se non avvelenarla pian piano provocandone una vera e propria trasfigurazione del volto, fino alla mote; il fantasma rancoroso provoca così morte e sciagura sulla famiglia del ronin manifestandosi spesso sotto forma di lanterna mostruosa.
Per questo accanto al santuario Shintoista Oiwanari a Shinjuku è stato costruito un tempio buddista a placare lo yurei e dove si va a pregare quando non si vuol vedere davvero mai più una qualche persona che ci ha nuociuto.
Questa è la storia, così come la trovate descritta al tempio in questione, ma se avrete modo di leggere il testo teatrale, o di vederlo vi accorgerete di come il drammaturgo, su questa base, abbia poi unito altri fatti di cronaca efferati che avevano attirato la fantasia del pubblico, facendone così un'altra storia, dove solo alcuni fatti si ritrovano.
Prima di rappresentare questo dramma è buona abitudine andare al tempio Myogyo-ji dove è la tomba della poveretta a chiedere il permesso di metter in scena la vicenda.
La figura deforme del fantasma di Oiwa è molto nota in Giappone ed è spesso stata raffigurata anche da famosi pittori come Shunbaisai Hokue, che appunto dipingeva per stampe legate al teatro kabuki o ai più famosi Utagawa Kuniyoshi e Katsushika Hokusai oltre a tanti altri pittori della cultura popolare nipponica ed è stata argomento di una trentina di trasposizioni cinematografiche dalle origini del cinema stesso in Giappone.

viaggiappone

Viaggia con noi alla scoperta del Giappone per Hanami!
Un viaggio tra le origini del Giappone ed il futuro!
Viaggiappone non cambia ed aiuta i viaggiatori fai da te, se ci credete utili, usate da qui Booking, Assicurazioni di viaggio, Amazon, Router wifi a noleggio ecc... Il sito richiede tanto tempo! Grazie!

assicura 15 giorni di viaggio a partire da 39€

Parti tranquillo con viaggisicuri
con 39€ la tua assicurazione sanitaria e parti per la vacanza! E in più 10% di sconto col codice PPC10B
Assicurazione sanitaria con Allianz
45€ e copri le spese mediche in viaggio se hai meno di 26 anni! E in più 10% sconto passando dal link.

"Una mano" per Viaggiappone.com!

viaggiappone

Ciao! Se vi piace il nostro sito web e credete che sia utile per voi ricordatevi di fare tramite noi le vostre prenotazioni su booking, o la vostra assicurazione sanitaria (senza spese aggiuntive, anzi risparmiando qualcosa) ecc. Dietro tutte queste pagine web ci sono tanto tempo e tante spese per mantenerle on-line. Grazie per sostenere viaggiappone.com!
Chi è Viaggiappone?...

Hotel Kyoto Economici di Qualità

Hotel MyStays Kyoto, Giappone

Centrale e comodamente servito, albergo che offre alta qualità ad un ad un costo bassissimo!
Maggiori Informazioni

Royal Park Hotel The Kyoto, Giappone

Per chi cerca un eccellente alloggio a Kyoto, centralissimo, curato e con un buon rapporto qualità prezzo!
Maggiori Informazioni

Hotel Sunline Kyoto, Giappone

Davvero un'ottima soluzione per il vostro soggiorno a Kyoto per posizione, standard e prezzo!
Maggiori Informazioni

Toyoko Inn Kyoto, Giappone

Business hotel centrale, vicino metro Gojo, economico indirizzo, moderno, pulito, buono per vistare la città.
Maggiori Informazioni

Ryokan economici a Kyoto

Guest Inn Chita Kyoto, Giappone

Ottima posizione e soluzione per la visita della città, per chi cerca un soggiorno in stile giapponese ad un buon prezzo.
Maggiori Informazioni

Guest House Costa del Sol Kyoto, Giappone

Per chi vuole dormire alla giapponese ad prezzo davvero interessante, una posizione comoda per la vista della città!
Maggiori Informazioni

Assicura 15 giorni di viaggio!

30€ per tutelare la salute in viaggio
Miglior qualità prezzo, scopri di più!
 

39€ salute e responsabiltà civile
sconto 10% col codice PPC10B
 

45€ meno di 26 anni, ottima soluzione
10% sconto passando dal link
 

40€ e copri in pieno la tua salute
sconto 10% inserendo il codice IMI15A
 

45€ assicurazione medica base
sconto 10% inserendo il codice MAX10
 

77€ anche malattie preesistenti
10% sconto codice CDESC4NMVC98-15
 

Cosa è viaggiappone?

viaggiappone

Viaggiapppone nasce come condivisione dei viaggi nel Paese del Sol levante fatti da Yumiko e Dani tenendo sempre presente quali possano essere i problemi oggettivi che un Italiano in vacanza in Giappone possa incontrare, tramite tante informazioni, foto, diari di viaggio (siamo all'undicesimo fatto insieme) ed anche rispondendo direttamente sul Forum.
Viaggiappone, con la propria esperienza, progetta e si mette alla testa di viaggi di gruppo alla scoperta del Sol Levante che vengono realizzati da un tour operator leader nel settore.
Le spese del sito vengono coperte dagli acquisti effettuati tramite queste pagine (booking, assicurazioni, Amazon ecc) senza che per voi ci siano costi in più...quindi se vi piace sosteneteci!
Viaggiappone è anche cultura e società giapponese nel tentativo di presentare un Giappone reale e al di fuori dei luoghi comuni a chi si è appassionato di questo lontano paese o che lo voglia visitare...

Chi è viaggiappone?...

Booking.com

Guide

Diari di Viaggio

La nostra Fukuoka

Il castello di Fukuoka, Giappone

Il castello di Fukuoka, Giappone

Casa in Giappone!
Giorni di preparazione al tour della primavera, godendoci la nostra Fukuoka, tra famiglia, manicaretti giapponesi e passeggiate alla ricerca dei primi segni di hanami.
leggi tutto...

Un nuovo Hanami

Italiani in Giappone

Italiani in Giappone

Una fredda primavera giapponese
La partenza del nostro decimo viaggio in Giappone, verso un hanami, la fioritura dei ciliegi giapponesi che ha stentato a decollare complici un inverno tiepido ed una prima vera fredda, ma che ci ha portato in tanti posti meravigliosi!.
leggi tutto...

Novità Blog

Quanto è facile parlare a caso del Giappone?

Tokyo, Shinjuku

Tokyo, Shinjuku

Giappone ed Italia due mondi lontani...
Il Sol Levante piace molto agli Italiani, non dobbiamo certo scriverlo qua in un sito il cui tema principale è il viaggio in Giappone, ma sopratutto nelle grandi testate se parla spesso con poca competenza, rincorrendo il titolo facile....
leggi tutto...

Cosa piace agli Italiani del Giappone?

Gruppo di Italiani in Giappone in Giappone

Gruppo di Italiani in Giappone

Sol Levante tra amore e stupore
Impressioni, confronti, cose che piacciano e che piacciono un po' meno agli Italiani che si spingono in viaggio di piacere fino in Giappone...alcune considerazioni personali...
leggi tutto...

Seguici su g+