Cultura giapponese: Obon la festa dei morti

viaggiappone Viaggia con noi! Tour di Hanami in Giappone a 2720€ tasse aeroportuali incl.
Vivi il Sol Levante nel suo momento più bello allo sbocciare dei fiori di ciliegio, andremo anche al di fuori delle solite rotte turistiche a scoprire il vero cuore del Giappone! Garantito da Miki travel tour operator giapponese con 50 anni di esperienza.

Nel caldo dell'estate giapponese la festa degli antenati nel Paese del sol levante

Obon festa Giapponese

Tutte le culture hanno la loro festa dei morti, celebrata con maggiore o minore forza ed intensità; nella maggior parte del Giappone si ricordano gli antenati attorno alla metà di agosto, nei giorni che vanno dal 13 al 16 di questo mese.
Agosto, infatti, per il calendario lunare, che è stato in auge in Giappone fino alla seconda metà del secolo XIX, era il settimo mese dell'anno, alla metà del quale era tradizione omaggiare i propri cari defunti.
In alcune zone popolose del Paese del sol levante, quali quelle del Kanto, di Tokyo e Yokohama, invece, si preferisce applicare il calendario gregoriano per fare Obon (Festa dei morti) e festeggiamenti si svolgono alla metà di luglio.

Agli albori del buddismo le radici di questo matsuri giapponese

Obon festa Giapponese

La parola Obon, o semplicemente bon (la o è onorifica), deriva dal termine sanscrito Ullambana che i giapponesi hanno traslitterato in urabon'e … da cui bon. Questa cerimonia pare essere stata istituita, tra i rituali di quanti seguono il buddismo, per ricordare il seguente evento:
"Il monaco Mokuren, un discepolo di Budda, sognò la propria madre che non riposava in pace ed anzi era nel regno degli spiriti affamati; fu così che il bonzo andò da Budda e gli domandò come avrebbe potuto agire per aiutare la mamma; gli fu consigliato di fare molte offerte in favore degli altri discepoli che avevano appena terminato il loro ritiro e tutto questo, appunto, verso la metà del settimo mese. Mokuren sognò nuovamente la madre, stavolta libera e quieta, e così prese coscienza della bellezza di pensare agli altri e, per la felicità, iniziò a ballare una danza che oggi in Giappone è conosciuta col nome di bon-odori".

La festa dei morti in Giappone tra fiere e rituali

Obon festa Giapponese

Durante queste festività i nostri amici del sol levante indossano lo yukata, un kimono leggero, estivo e si fanno delle scorpacciate di anguria, che viene acquistata nel corso di matsuri (festival), collegati all'evento, caratterizzati da baracconi ricchi di cibo di strada e giochi.
All'inizio dei rituali, davanti alle case dei defunti, in Giappone si accendono delle lanterne (prima la tradizione era molto diffusa, adesso lo fanno sempre meno persone), mentre il 15 agosto, nel corso del quale, in Italia, festeggiamo il ferragosto, che poi è la festa dell'assunzione in cielo della Madonna, le famiglie giapponesi si riuniscono e celebrano i cari defunti andando al cimitero dove ci si prende cura delle tombe.
Yumichan mi racconta, in proposito, che queste tradizioni sono state portate avanti dalla sua famiglia finché i nonni sono stati bene e poi pian piano sono state un po' tralasciate dai suoi genitori e dai loro fratelli. La nonna di Yumichan, che è una signora di più di 90 anni e di forte tempra, quando è "Obon" porta al tempio una lanterna sulla quale è scritto il nome della famiglia, poi la riporta a casa e la appende sull'uscio, per indicare, così, al defunto marito e agli altri avi chi andare a visitare; mentre 16 agosto; alla fine delle cerimonie la lanterna viene riportata al tempio e da qui si indica ai cari defunti la via per il paradiso. In alcune parti del Giappone, invece, le lanterne vengono affidate ai corsi d'acqua o direttamente al mare per insegnare ai propri cari a tornare nell'aldilà, con meravigliosi effetti scenografici.

A metà agosto un periodo di ferie per i Giapponesi

Obon festa Giapponese

Questo evento coincide con uno dei momenti di ferie dei Giapponesi ed in questo periodo, infatti, sono molte le ditte che chiudono per alcuni giorni a cavallo di Obon e così i nostri amici Giapponesi si dedicano alle "vacanze"; per molti, però, il ferragosto diventa anche sinonimo di lunghe code in auto... perché, se il sistema ferroviario Giapponese è ottimo, quello stradale, che ha una manutenzione superlativa che farebbe vergognare ogni italiano, è piuttosto lento e frammentato...per cui lunghe file di automobili intasano le autostrade nipponiche.
Approfittando delle ferie, tanti vanno in viaggio e non onorano più i propri i defunti, ma anche chi è giovane ed ha perso un parente da poco, nel corso del primo bon dalla morte del congiunto, ricorda il proprio caro con maggiore intensità, spesso offrendo un pranzetto all'estinto, un pranzetto totalmente vegetariano perché, secondo la religione buddista, terminata la vita terrena, non si può più mangiare alcun tipo di animale.

A Kyoto si celebra Gozan no Okuribi

Obon festa Giapponese

Il 16 agosto i rituali di Obon, nella città di Kyoto, vedono celebrarsi il Gozan no Okuribi, (che letteralmente vuol dire Cinque montagne del fuoco propizio) che consiste nel disegnare, tramite dei falò accesi su cinque diverse colline che circondano l'antica capitale, tre kanji (gli ideogrammi cinesi adottati nella scrittura giapponese) e due simboli, una barca ed un torii.
La prima altura ad illuminarsi è quella di Higashiyama che ci mostra il kanji Daimonji che significa grande; altri due ideogrammi Myo-Hou (contati per uno) illuminano poi due vicine alture a significare il titolo di una preghiera; è poi la volta del monte Funa occidentale dove si accende un falò a forma di barca; mentre sul colle Okita fiammeggia Hidari Daimonji che significa di nuovo "grande", mentre sul monte Mandara arde un fuoco a forma di Torii ( l'ingresso dei santuari shintoisti).
I fedeli portano sulle colline interessate, il giorno prima dell'evento, dei legnetti che serviranno ad incrementare i vari falò, che si chiamano Gomagi, sui quali si scrivono auspici di fortuna e buona salute.

viaggiappone

Viaggia con noi alla scoperta del Giappone per Hanami!
Un viaggio tra le origini del Giappone ed il futuro!
Viaggiappone non cambia ed aiuta i viaggiatori fai da te, se ci credete utili, usate da qui Booking, Assicurazioni di viaggio, Amazon, Router wifi a noleggio ecc... Il sito richiede tanto tempo! Grazie!

assicura 15 giorni di viaggio a partire da 39€

Parti tranquillo con viaggisicuri
con 39€ la tua assicurazione sanitaria e parti per la vacanza! E in più 10% di sconto col codice PPC10B
Assicurazione sanitaria con Allianz
45€ e copri le spese mediche in viaggio se hai meno di 26 anni! E in più 10% sconto passando dal link.

"Una mano" per Viaggiappone.com!

viaggiappone

Ciao! Se vi piace il nostro sito web e credete che sia utile per voi ricordatevi di fare tramite noi le vostre prenotazioni su booking, o la vostra assicurazione sanitaria (senza spese aggiuntive, anzi risparmiando qualcosa) ecc. Dietro tutte queste pagine web ci sono tanto tempo e tante spese per mantenerle on-line. Grazie per sostenere viaggiappone.com!
Chi è Viaggiappone?...

Hotel Osaka Economici di Qualità

Hearton Hotel Minamisenba Osaka, Giappone

Centralissimo, zona Minami-Namba, massima pulizia e buon servizio, stanze un po'piccole ma prezzi ottimi.
Maggiori Informazioni

Hearton hotel Shinsaibashi Osaka, Giappone

Business hotel vicino alla metro Shinsaibashi in una zona molto commerciale, ottima qualità prezzo.
Maggiori Informazioni

Best Western Fino Shinsaibashi Osaka, Giappone

Un buon hotel vicino a Dotonbori, per godersi le notti illuminate di Osaka, con un ottimo qualità prezzo!
Maggiori Informazioni

Hotel Chisun Inn Esaka Osaka, Giappone

Vicino Metro Esaka, a due fermate da Shin-Osaka , confort discreto, ha anche le sue terme, prezzo eccezionale!
Maggiori Informazioni

Assicura 15 giorni di viaggio!

30€ per tutelare la salute in viaggio
Miglior qualità prezzo, scopri di più!
 

39€ salute e responsabiltà civile
sconto 10% col codice PPC10B
 

45€ meno di 26 anni, ottima soluzione
10% sconto passando dal link
 

40€ e copri in pieno la tua salute
sconto 10% inserendo il codice IMI15A
 

45€ assicurazione medica base
sconto 10% inserendo il codice MAX10
 

77€ anche malattie preesistenti
10% sconto codice CDESC4NMVC98-15
 

Cosa è viaggiappone?

viaggiappone

Viaggiapppone nasce come condivisione dei viaggi nel Paese del Sol levante fatti da Yumiko e Dani tenendo sempre presente quali possano essere i problemi oggettivi che un Italiano in vacanza in Giappone possa incontrare, tramite tante informazioni, foto, diari di viaggio (siamo al decimo fatto insieme) ed anche rispondendo direttamente sul Forum.
Viaggiappone, con la propria esperienza, progetta e si mette alla testa di viaggi di gruppo alla scoperta del Sol Levante che vengono realizzati da un tour operator leader nel settore.
Le spese del sito vengono coperte dagli acquisti effettuati tramite queste pagine (booking, assicurazioni, Amazon ecc) senza che per voi ci siano costi in più...quindi se vi piace sosteneteci!
Viaggiappone è anche cultura e società giapponese nel tentativo di presentare un Giappone reale e al di fuori dei luoghi comuni a chi si è appassionato di questo lontano paese o che lo voglia visitare...

Chi è viaggiappone?...

Booking.com

twitter

viaggiappone.com
Sì ritorna nel Sol Levante! https://t.co/kQfUY1NdAY
viaggiappone.com
NUOVO alla scoperta del Giappone, oggi vi presentiamo Sasebo nella prefettura di Nagasaki, https://t.co/sCc7gN2y7w https://t.co/dKqw9jzcQM
Follow viaggiappone.com on Twitter

Guide

Diari di Viaggio

Mare, sushi e saluti al Sol Levante

Santuario Hakozaki, Fukuoka, Giappone

Santuario Hakozaki, Fukuoka, Giappone

Arrivederci presto Giappone!
Ultimi giorni del nono viaggio in Giappone di viaggiappone.com, momenti di famiglia, mare, sushi e saluti, pronti a portare avanti la nostra vita tra Italia e sol Levante con un prossimo viaggio, ormai nuovamente molto vicino...
leggi tutto...

Due gite nel Kyushu

Itoshima, Fukuoka, Giappone

Itoshima, Fukuoka, Giappone

Le isole dell'ultimo Samurai e la campagna del Sol Levante
Il secondo giorno di gita a Sasebo, un piccolo tour tra le isole prospicienti la costa, e poi un giorno in campagna tra risaie, trattorie, terme e famiglia giapponese.
leggi tutto...

Novità Blog

Il pellegrinaggio degli 88 templi in Shikoku

pellegrinaggio degli 88 templi di Shikoku

pellegrinaggio degli 88 templi di Shikoku

O-Henro pellegrini nelle strade del Giappone
Il pellegrinaggio degli 88 templi di Shikoku è un itinerario spirituale e non solo che porta alla scoperta di Sol Levante fuori dal turismo di massa ed un'idea per un viaggio in Giappone un po' differente dal solito.
leggi tutto...

La cucina di Osaka e della sua regione!

Spiedini fritti in Giappone

Spiedini fritti in Giappone

La cucina regionale giapponese
La cucina giapponese presenta tante varianti regionali, in questo post sveliamo alcuni dei piatti più gustosi della zona di Osaka, città popolare e verace come la sua saporita cucina!.
leggi tutto...

Seguici su g+